Senza categoria

Guida su come scegliere la migliore offerta Internet per la tua impresa

Guida su come scegliere la migliore offerta Internet per la tua impresa

offerta internet impresa

Stai iniziando un piccolo business, una startup o sei il proprietario di un’impresa che sta crescendo nel mercato di oggi? Congratulazioni!

Non è facile far arrivare ai clienti la propria idea imprenditoriale, riuscendo ad essere competitivi giorno dopo giorno!

Soprattutto se sei nei momenti iniziali, dovrai prendere delle decisioni molto importanti per la tua azienda e mettere in atto un piano decisionale ed organizzativo per ogni ramo e componente della tua compagnia. 

Una delle scelte che dovrai assolutamente prendere sarà quella dell’operatore internet per la tua azienda facendo in modo che questa riesca a comunicare in rete tutto il suo potenziale.

Nonostante l’infinita quantità di informazioni che si trovano in rete, scegliere la tariffa internet per la tua impresa può essere molto complicato e dovrai essere prudente se non vorrai trovarti in futuro con una connessione che non rispecchia i tuoi bisogni.

Qui di seguito ti indicheremo quali sono i temi su cui dovrai stare attento o che dovrai ricercare nella tariffa che stipulerai in modo che questa rispecchi al cento per cento le tue necessità:

Quale tariffa scegliere Fibra o ADSL?

“Fibra o non Fibra” è ormai il quesito amletico che viene in mente ad ogni italiano che deve stipulare un nuovo contratto internet. Anche per la tariffa internet per la tua impresa dovrai farti la stessa domanda. 

Per prendere la migliore decisione dovrai quindi capire qual è la velocità di navigazione che necessiti e quanti dispositivi saranno connessi alla rete internet.

Ovviamente l’ADSL è la scelta più economica ma avendo velocità sia in upload che in download più lenta potrebbe portarti a rimpiangere di non avere la velocità della Fibra, specialmente quando i tuoi collaboratori inizieranno ad aumentare. 

Nel caso in cui ti trovassi a cercare internet per la tua impresa in un centro poco abitato, potrebbe non esserci ancora la possibilità di un contratto per la fibra e dovrai obbligatoriamente scegliere l’ADSL. Ricordati sempre di verificare la copertura fibra nel tuo comune o nella tua città.

Ecco alcune delle migliori tariffe internet per la tua azienda sul mercato

Tim Unica Business
Vodafone One Business

Super OfficeOne Fibra 1000 di Wind Tre
Unlimited Business Prime Edition di Fastweb

Come capire se il prezzo dell’offerta internet è quello giusto?

nel momento in cui ti trovi ad informarti sulle migliori offerte internet per la tua impresa presenti sul mercato quello che ti verrà indicato principalmente è il prezzo dell’offerta. Ovviamente questi cambieranno notevolmente in base alle caratteristiche e al tipo di gestore. 

Starà a te scegliere se andare sul sicuro affidandoti ad un gestore blasonato oppure farti sedurre dal prezzo di quel nuovo operatore che è entrato da poco nel mercato. 

In ogni caso assicurati che l’assistenza clienti sia presente in caso di problemi e riesca a risolverli tempestivamente: non vorrai ritrovarti settimane senza poter comunicare con i tuoi clienti.

Assicurati anche di avere sempre una connessione stabile e sicura che riesca a mantenere connessi tutti i dispositivi della tua azienda in modo ottimale.

Con il bonus Internet del governo la tua impresa potrà beneficiare dei seguenti sgravi:

  • 500 euro se devi adeguare la connettività della tua azienda ad almeno 30 Mbps;
  • 2 mila euro per avere una connessione fino ad un 1 Gbits,ovvero per un’offerta internet che preveda l’installazione della fibra;
  • altri sgravi per nuove attivazioni e i salti di capacità

Cosa sono la copertura del gestore e la distanza dalla centrale?

Una volta scelto tra fibra e ADSL dovrai quindi scegliere l’operatore che offre la tariffa più conveniente in base alle tue esigenze. Ovviamente, oltre al prezzo della tariffa, ti consigliamo di controllare anche altre variabili nella scelta di internet per la tua impresa. 

Quando stipuli un contratto dovrai anche considerare:

la copertura del gestore: Come abbiamo detto nei punti precedenti, dovrai verificare se le tariffe che hai visto su internet siano effettivamente attive per il tuo comune o la tua città. Questo è più importante se stai portando avanti il tuo business in un piccolo comune che potrebbe non essere coperto dalla fibra ottica di ultima generazione.

Distanza dalla centrale per l’ADSL: l’ADSL al contrario della Fibra viaggia su cavi di rame che, in caso di tragitti molto lunghi, potrebbero perdere parte della potenza che dovrebbe arrivare nella tua azienda. Nel caso tu voglia fare un contratto ADSL per la tua impresa, verifica quale operatore ha la centrale più vicina alla tua compagnia in modo di avere una minore dispersione di potenza nel tragitto. 

Perchè non scegli un broker telefonico?

nel caso in cui il tuo business ti occupi gran parte della giornata e non avessi tempo di indagare da solo sulle diverse tariffe internet per la tua impresa ti consigliamo in ricorso ad un Broker telefonico per scegliere ed attivare la tariffa.

In questo caso potrai trovare sul mercato diverse società che in pochi minuti riusciranno a capire le tue esigenze di connessione e attiveranno in pochi minuti la tariffa più adatta a te.

Questi servizi possono essere a pagamento oppure gratuiti per il cliente finale poiché finanziati direttamente dal gestore con cui la tariffa viene sottoscritta.

Bene ora sai tutto ciò a cui stare attento nel momento dell’attivazione di un contratto internet per la tua azienda. Ora non ti resta che attivarlo!

Written by alessandros

Aggiornato su 4 Mag, 2021

Back to list

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *