Pubblicato il Lascia un commento

Legge di Ohm

Sulla grande enciclopedia globale Wikipedia, trovate ben descritta la Legge di Ohm :

"In fisica, la legge di Ohm, il cui nome è dovuto al fisico tedesco Georg Simon Ohm, esprime la legge costitutiva di proporzionalità diretta tra la differenza di potenziale elettrico applicata ai capi di un conduttore e l'intensità della corrente elettrica che lo attraversa. La costante di proporzionalità è detta resistenza elettrica.

Un'altra relazione, detta anche impropriamente seconda legge di Ohm, permette di calcolare la resistenza di un materiale a partire da resistività, lunghezza e sezione."

Un meccanico viene nel nostro negozio di Viale dello Stadio, 7 a Terni, e mi chiede una resistenza per abbassare la tensione su un autovettura e portarla da 12 volt a 5 volt.

Io gli dico certo, ma per dargliela mi occorre conoscere l'assorbimento, proprio secondo la legge di Ohm infatti :

dove R è la resistenza incognita, V è la differenza di potenziale tra i 12volt di ingresso e i 5volt che vogliamo in uscita (quindi 7volt) e "I" l'assorbimento in Ampere o milliAmpere.

Il meccanico chiama il collega, ma nessuno riesce a sapere l'assorbimento, però aggiungono che è importantissimo e che serve a risparmiare 1500 € per il costo di una centralina.

La soluzione in questi casi è nel circuito integrato proposto dalla ST l7805cv, che è un circuito progettato proprio allo scopo di erogare l 5volt costanti pur avendo all'ingresso tensioni fino a 35volt per un assorbimento massimo ben dissipato di 1 Ampere.

Montando questo iintegrato con la connessione opportuna entrata, massa e uscita è stato risolto brillantemente il problema con un risparmio di 1499 €.

l7805cv

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *