Pubblicato il

Nella Legge di Stabilità il bonus di 15 milioni come credito d’imposta per la sicurezza privata

La Legge di Stabilità è al rush finale. Domani, 15 dicembre, secondo quanto scrive il Corriere della Sera, dovrebbe approdare alla Camera dei deputati. Cultura e sicurezza sono le voci più importanti contenute nel pacchetto degli emendamenti. Tra gli altri, è compreso anche un bonus di 15 milioni come credito d’imposta rivolto ai cittadini (sono escluse attività economiche come artigiani e commercianti) che installeranno a casa sistemi di videosorveglianza digitale o per contratti con istituti di vigilanza. Le crescenti pressioni dell’opinione pubblica hanno perciò convinto Governo e legislatori dell’opportunità di favorire le spese per la sicurezza privata. In tema di opportunità è evidente che la misura, qualora approvata, rappresenterebbe un importante volano per il lavoro dei produttori di sistemi per la sicurezza e per gli installatori specializzati. Certo, un volano anche per l’applicazione del concetto di smart building con la dotazione di edifici e case di una cablatura in grado di favorire il montaggio e il collegamento dei vari impianti che garantiscono la sicurezza domestica.

 

– See more at: http://www.alldigitalexpo.it/news/nella-legge-di-stabilita-il-bonus-di-15-milioni-come-credito-dimposta-per-la-sicurezza-privata/#sthash.dwNbYscB.dpuf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *